COSTITUZIONE DI COMITATO CITTADINO

In data 08/06/2012 si sono riuniti a Cavezzo (Mo) in via Volturno, 106 i signori :

  • –.NERI TIZIANO 

  • –.GRECO COSETTA 

  • –.BUCCI GIOVANNA 

    per costituire un comitato che ha lo scopo di raccogliere fondi da devolvere agli abitanti di Cavezzo colpiti dal sisma del 20 maggio e quello del 29 maggio 2012 .

A tale fine, civile e sociale, intendono promuovere ogni iniziativa utile e necessaria volta a perseguire lo scopo prefissato, in particolare:

· operare con ogni mezzo legittimo per informare, coinvolgere e mobilitare l’opinione pubblica;

· assumere iniziative nei confronti di tutti gli Organi Istituzionali, in particolare quelli che sono direttamente preposti alla tutela dei diritti coinvolti ed alla soluzione dei problemi inerenti.

ATTO DI COSTITUZIONE DELLA ASSOCIAZIONE

“COMITATO ABITARE IN PACE”

Noi sottoscritti :

1. NERI TIZIANO nato a MODENA il 24/11/64 residente a MODENA

2. GRECO COSETTA nata a CAVEZZO il 30/09/54 residente a CAVEZZO

3. BUCCI GIOVANNA nata a OSTIGLIA il 11/08/62 residente a CAVEZZO

DETERMINIAMO di costituire una associazione di Volontariato e di impegno civile ai sensi della legge 266/91 denominata:

COMITATO ABITARE IN PACE che avrà sede presso NERI TIZIANO, VIA D'AZEGLIO, 96 41123 MODENA, ed opererà prevalentemente nell’ambito territoriale del comune di Cavezzo.

 

SCOPI ED OBIETTIVI

1. L’associazione non ha fini di lucro. Tutti gli incarichi e le funzioni di iscritti e aderenti alla associazione sono svolti secondo spirito di servizio e di impegno civile e sociale.

2. L’associazione così come sopra denominata si propone di:

· Promuovere e sostenere tutte le iniziative, attività ed interventi che sono finalizzati a raccogliere fondi per l'acquisto di beni mobili ed elettrodomestici utili a ricostituire la vivibilità delle abitazioni che saranno ricostruite.

· Recare sostegno a quanti si propongano di perseguire i medesimi fini sul piano civile, sociale, scientifico e tecnologico.

· Promuovere iniziative sociali, culturali, sanitarie e scientifiche finalizzate allo scopo associativo.

· Sviluppare forme di collaborazione con altre associazioni e gruppi di cittadini che perseguono analoghi obiettivi.

· Sviluppare dibattito, forme di impegno civile, confronti con le istituzioni connessi agli obiettivi sopra esplicitati.

 

ADESIONE ED ORGANI DELLA ASSOCIAZIONE

3. L’adesione alla associazione è libera e volontaria ed impegna gli associati al rispetto degli obiettivi della associazione.

4. Sono organi della associazione:

· L’assemblea generale (unico organo decisionale, che decide a maggioranza 50% + 1) dei presenti. L’assemblea degli aderenti, elegge:

· Un Presidente;

· Un Vicepresidente;

· Un Segretario;

· il Direttivo formato dal Presidente, Vicepresidente, Segretario, insieme con altri tre consiglieri.

RISORSE ASSOCIATIVE

  1. 5.Le risorse della associazione sono: 

    - Quote sociali; 

    - Contributi di enti pubblici, privati e singoli cittadini; 

    - Ogni altra elargizione consentita dalle norme di Legge. 

  1. 6.L’esercizio finanziario termina il 31 Dicembre di ogni anno. 

  2. 7.L’amministrazione prevede il bilancio consuntivo. 

     

COMPITI DEGLI ORGANI DELLA ASSOCIAZIONE

8. L’assemblea delibera su proposta del presidente l’ammissione dei soci, il bilancio ed il programma annuale.

9. Tutte le cariche previste dal punto 4 del presente atto sono elettive e democratiche.

10. L’assemblea viene convocata almeno una volta all’anno ed è valida se interviene la maggioranza qualificata dei soci. Sono ammesse per ogni socio non più di due deleghe.

11. Il Direttivo è eletto dall’assemblea dei soci e svolge le seguenti funzioni:

- Convoca l’assemblea generale dei soci

- Rappresenta i soci unitamente al presidente per la gestione ordinaria della associazione

- Esegue il mandato dei soci e della assemblea.

  •  

DURATA DELLA ASSOCIAZIONE

La durata della associazione è a tempo indeterminato fino a diversa decisione espressa dalla assemblea e, al suo estinguersi, il patrimonio viene devoluto alle famiglie che hanno subito la perdita totale, o parziale, della propria abitazione e del suo contenuto in occasione del sisma del 20 maggio e del 29 maggio 2012, privilegiando coloro che hanno subito la perdita totale.

GRUPPO PROMOTORE

Il gruppo promotore è costituito dai seguenti cittadini:

  1. 1.NERI TIZIANO 

  2. 2.GRECO COSETTA 

  1. 3.BUCCI GIOVANNA 

FIRMATO in CAVEZZO il giorno 08/06/2012